La crisi del coronavirus ha dimostrato la vulnerabilità di tutti noi e l’importanza di ripristinare l’equilibrio tra l’attività umana e la natura.

La strategia “dal produttore al consumatore” è il fulcro dell’iniziativa Green Deal e punta a un nuovo e migliore equilibrio fra natura, sistemi alimentari e biodiversità.

Queste sono le parole di Frans Timmermans, vicepresidente esecutivo della Commissione Europea, atte a promuovere Farm to Fork: dal produttore al consumatore. Un’agenda europea che mira ad un sistema alimentare più sano, sostenibile, con filiere corte e trasparenti.

OLTRE FOOD COOPERATIVA

Oggi parleremo di una realtà che rispecchia fortemente questo l’obiettivo:

accorciare le distanze tra produttore e consumatore per una produzione sostenibile e di qualità

Alcuni soci di OltreFood

Oltrefood apre i battenti ufficialmente il 29 febbraio 2020, nel cuore del quartiere “Oltretorrente” di Parma per offrire alla comunità prodotti etici e di qualità, acquistabili a prezzi contenuti.

Il negozio, situato in borgo Santo Spirito 44, è gestito dai soci divisi in diversi gruppi di lavoro: scelta dei prodotti, comunicazione, formazione, allestimento scaffali.

I PRODOTTI

La scelta dei prodotti è svolta con cura e attenzione al dettaglio. Vengono selezionati solo produttori rispettosi dell’ambiente e dei lavoratori, preferibilmente biologici e a km 0. Ovvia eccezione per alcune eccellenze territoriali come le arancie di Sicilia o il riso di Vercelli.

Sono inoltre privilegiati i prodotti sfusi, per ridurre al minimo il consumo di imballaggi, e i soci vengono invitati a portare i propri contenitori riutilizzabili.

La scelta è molto varia, formaggi, frutta e verdura, pasta, cereali, legumi e anche prodotti per l’igiene personale e per la cura della casa.

Ogni settimana è possibile prenotare la propria spesa in modo da ridurre gli sprechi e avere sempre prodotti freschi.

Su richiesta, una squadra di volontari si occupa delle consegne a domicilio, prendendo tutte le precauzioni imposte dalla situazione. La consegna è gratuita, ma si può contribuire con un’offerta secondo la propria volontà e le proprie possibilità.

Alcuni prodotti di Oltrefood

LA SPESA SOLIDALE

Oltrefood si distingue anche per i suoi valori di solidarietà.

Grazie alle donazioni di alcuni soci, una volta a settimana vengono recapitate delle vere e proprie “cassette solidali” alle famiglie in difficoltà.

All’interno dell’Associazione sono poi svolte alcune attività culturali e di condivisione, come la creazione e lo scambio di ricette e di buone pratiche per valorizzare i prodotti stagionali ed evitare gli sprechi.

Da Febbraio 2021 Oltrefood sta organizzando dei webinar a tema cibo e sostenibilità. Il 10 marzo sarà il turno delle aziende agricole Il Mulino della Vaccarezza e Francesco Querzola che parleranno di proteine provenienti da allevamenti sostenibili. Per questo e altri appuntamenti vi rimandiamo alla loro pagina Facebook.

I SOCI

La composizione dei soci è eterogenea, facilitando la connessione tra diverse generazioni e nazionalità.

Al momento i soci iscritti sono oltre 150, ma quando la cooperativa è nata all’inizio del 2020 l’obiettivo era di raggiungere quota 250. Questo permetterebbe di raggiungere la sostenibilità finanziaria abbassando ulteriormente i prezzi.

La pandemia ha limitato i momenti di aggregazione come eventi, cene e mercatini all’aperto, ma il numero di soci continua a crescere grazie al passaparola.

Oltrefood è inoltre ente formatore per i soci stessi, i quali sono invitati a seguire il corso di HACCP per garantire il rispetto delle normative igienico sanitarie all’interno del negozio.

COME DIVENTARE SOCIO

La procedura per diventare socio di Oltrefood è semplice. Dopo il mese di prova, durante il quale è possibile acquistare in negozio pur senza associarsi, basta compilare questo modulo e spedirlo a soci@oltrefoodcoop.it.

Ad ogni socio viene richiesto un impegno di 3 ore ogni 5 settimane, trovando l’attività più in linea con le proprie inclinazioni e disponibilità di tempo.

Il negozio è aperto, seppure in modalità contingentata, con questi orari:

martedì: 17:00 – 20:00
mercoledì: 10:30 – 13:30
giovedì: 17:00 – 20:00
sabato: 9:00 – 13:00 / 16:00 – 19:00

Solo per oggi primo marzo dalle 18.30 alle 20 vi sarà un’apertura straordinaria con visita di benvenuto a tutti i curiosi in occasione del primo compleanno di Oltrefood. Incontro sicuro con ingressi contingentati.


Oggi abbiamo raccontato Oltrefood, una realtà che promuove valori per noi fondamentali come sostenibilità, salute e solidarietà.

Alla prossima storia e… buona spesa!

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here